E’ consuetudine, da un po’ di tempo ormai, la possibilità di servirsi di alcuni Social Network, in particolare di Facebook,  per velocizzare il processo di login in moltissimi siti. Così facendo si risparmierà all’utente la lunga compilazione dei diversi moduli di iscrizione, bensì sarà sufficiente un click per potersi registrare. Anche WordPress, attraverso dei plugin, da questa possibilità, rendendo il procedimento di iscrizione facile e veloce, in quanto i vostri dati di registrazione, verranno direttamente presi da Facebook, o meglio, verranno utilizzati quelli che avevate usato per l’iscrizione sul Social Network. Per fare ciò sarà necessario servirsi di Facebook Connector, un’eccezionale plugin, tramite cui potrete integrare l’autenticazione di Facebook con quella del vostro blog WordPress, tramite il nuovo servizio Facebook Connect.

Per prima cosa, sarà necessario scaricare il plugin e installarlo nell’ultima versione rilasciata. Scompattate, dunque, lo zip e uploadate la cartella fbconnect al percorso /wp-content/plugins/ del vostro blog. Andate ora sulla pagina Plugin di WordPress e attivatelo. Adesso, per proseguire, dovrete creare una vera e propria applicazione Facebook che connetterete al plugin. Per farlo, dovrete andare alla pagina Sviluppatori di Facebook e cliccare sul bottone Set Up New Application, in alto a destra. Una volta settata, dovrete configurare il plugin, tornando al pannello admin del vostro blog di WordPress. Nella pagina delle Impostazioni, cliccate su Facebook Connector e inserite le credenziali richieste, che sarebbero l’API Key e l’API Secret e una volta finito, create un template che faccia comparire correttamente pulsanti, avatar e finestre di Facebook, modificando l’header.php. Aprite, dunque, il file l’header.php del vostro template e, tra le prime righe della pagina, individuate il tag <html> e modificatelo come segue, aggiungendo il namespace di Facebook:

come aggiungere login facebook

<html xmlns="http://www.w3.org/1999/xhtml" xmlns:fb="http://www.facebook.com/2008/fbml">

Salvate le modifiche, avrete ora due possibile. O inserire il widget nella barra laterale, con pochi e semplici click oppure inserire il pulsante di login in qualunque parte desideriate. Per inserire il widget nella sidecar andate alla pagina Aspetto e poi su Widget, cliccando semplicemente aggiungere Facebook Connector. In questo modo il widget inserirà un box con il link di login normale, il pulsante per il login tramite Facebook e un riquadro con gli avatar dei visitatori recenti. In questi modo, quando l’utente si loggherà tramite Facebook, risulterà autenticato anche sul vostro blog e avrà, dunque, la possibilità di commentare i vostri articoli, senza dover inserire i suoi dati.

Tuttavia per rendere il login al social molto più visibile e più utile, sarebbe bene posizionarlo accanto al form per l’inserimento dei commenti. In questo modo, quando l’utente dovrà scrivere un commento, gli basta un click lì affianco. Dunque, se usate il vostro WordPress in maniera professionale, lasciate perdere il il widget e localizzate, nel vostro filecomments.php, la posizione migliore dove inserire il login.

Il codice per far comparire direttamente il box di login è il seguente:

<?php
$opzioni['title'] = "Community";
$opzioni['welcometext'] = "Welcome to ".get_option('blogname')."!";
$opzioni['lastvisittext'] = "Last visitors";
$opzioni['invitetext'] = "Invite your friends!";
$opzioni['logintext'] = "Login using Facebook:";
$opzioni['loginbutton'] = "long";
$opzioni['alreadytext'] = "Already a member?";
$opzioni['footertext'] = 'Powered by &lt;a href="http://www.sociable.es"&gt;Sociable!&lt;/a&gt;';
$opzioni['maxlastusers'] = "9";

widget_FacebookConnector($opzioni);?> 

Con questo codice  potrai impostare i testi e se sei n grado di capire il php, ti suggerisco di aprire direttamente il file fbconnect_widget.php e modificarlo come meglio credi, così che potrai far comparire solo ciò di cui avrai bisogno. Ad esempio, potrestidecidere se rimuovere il riquadro con gli ultimi visitatori o gestire altri parametri in modo del tutto autonomo e assolutamente personalizzato, a seconda di quelle che sono le vostre necessità di gestione del sito WordPress e di come desiderate che questo interagisca con Facebook.